TRIESTE, MARE E CARSO

Una giornata per

scoprire Trieste e il suo lato multiculturale. Assaporando gusti, sapori e profumi di una terra di confine, dove da secoli si intrecciano la comunità italiana e la comunità slovena.

Il mattino sarà dedicato alla scoperta della città. Una passeggiata nel cuore di Trieste, dalle sue origine romane, agli splendidi mosaici bizantini passando per le mura medievali. La storia ci condurrà sul mare, dove si sviluppò Trieste che con il suo porto era la città più importante nell’impero Austro-Ungarico. Seguendo le orme di Sissi, imperatrice d’Austria, inseguendo i personaggi di Italo Svevo, fra le poesie di Umberto Saba e le vicissitudini di James Joyce, Trieste vi sorprenderà.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita guidata alla Grotta Gigante, entrata nei Guiness dei primati come la grotta turistica più ampia al mondo. Unica per la bellezza degli stalattiti e stalagmiti.

Usciti dalla grotta incontro con un’artista della pietra e del suo laboratorio, dove manualmente incide la pietra carsica per creare opere d’arte.

In serata cena nella particolare osmiza carsica. Osmica-osmiza risale al periodo austro-ungarico quando ai contadini venne data la possibilità di vendita diretta di vino ed altri prodotti agricoli per otto giorni. Da qui il nome: otto in sloveno. La cena consisterà in ottimo vino locale accompagnato da ottimi affettati locali. Nei giorni di 18, 19 e 20 maggio a coronare la serata ci sarà anche dell’ottima musica dal vivo.

Possibilità di prenotare tour del Carso in carrozza

Tariffe per la visita guidata

Contatti per prenotazioni e informazioni


Lascia un commento

*